Trenitalia, Tim, Wind e Alitalia: richiesta di incontro aziendale in Almaviva

0

Come denunciato più volte dalle scriventi la modalità di lavoro da remoto emergenziale incide sulla gestione delle criticità del sito in quanto i temi restano sovente in sospeso e senza soluzione per lungo tempo, per esempio:

– il recente cambio di matrice, sul servizio Trenitalia, ha generato una serie di perplessità e disagi, alcuni dei quali manifestati da subito dal collegio RSU, che si sono tradotti in operativo in un clima di confusione organizzativa che crea forte disagio ai lavoratori rischiando di compromettere i buoni risultati del servizio;

– sull’area TIM, assistiamo nell’ultimo mese ad un utilizzo sempre più disinvolto di “cambi di orario”, “cambi di riposo”, e inserimento estemporaneo dell’ammortizzatore, revoche a metà giornata con contestuale inserimento del supplementare che, oltre a generare incertezza della collocazione temporale della prestazione lavorativa, compromettono anche l’adesione dei lavoratori al “piano ferie”. A quanto sopra si aggiunge una curiosa gestione del supplementare con conferme ( anche parziali e scaglionate) all’ultimo minuto. Ricordiamo, inoltre, che la convocazione con il responsabile di commessa, aggiornata a un ulteriore appuntamento, non è stata più programmata;

– sulle commesse del perimetro WIND, come più volte segnalato dal collegio RSU e contrariamente alla originaria comunicazione aziendale, ancora oggi riscontriamo la

collocazione delle persone, su code di assistenza tecnica, che non hanno ricevuto alcuna formazione specifica o con formazione obsoleta e mai esercitata in operativo. Preparazione inadeguata (non per colpa del lavoratore) e insufficienza di assistenza di sala (spesso priva anche questa dello skill tecnico), genera un clima di “abbandono” e di “autogestione”, che rischia di compromettere inevitabilmente le prestazioni di commessa.

– Sul mondo Alitalia, come già evidenziato in precedenza dal collegio RSU, si continuano a riscontrare criticità collegate alla gestione delle revoche dell’ammortizzatore ed erogazione del supplementare che necessitano un approfondimento.

Per tutte queste motivazioni le Scriventi chiedono un incontro specifico per affrontare ognuna delle criticità sopra esposte.

Le RSU ALMAVIVA PALERMO

SLC CGIL FISTEL CISC UILCOM UIL UGL TLC

Condividi

Leave A Reply

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code