Poste: premio di produzione Giugno 2021

0

Di seguito il link con lo schema del PDR Giugno 2021: PDR POSTE

Sono esclusi dal computo le assenze per ferie, congedo matrimoniale, permessi ex festività soppresse, permessi retribuiti concessi a vario titolo, permessi sindacali, infortuni sul lavoro, malattie dovute a patologie di cui all’art. 41 e ricoveri ospedalieri anche in day ospital e periodi connessi, congedi di maternità per i primi 5 mesi, assenze per malattia da contagio Covid19 e per quarantena Covid19, assenze equiparate a ricovero ospedaliero per soggetti fragili.

Per i lavoratori a tempo determinato il premio produzione spetta a coloro che hanno svolto almeno 6 mesi di servizio anche non continuativo nel 2020.

La tassazione del premio è al 10% e sarà possibile devolvere l’intero importo del premio o una parte al welfare, cosi facendo l’azienda erogherà un credito welfare aggiuntivo pari al 5% della quota del Pdr al lavoratore che destinerà almeno il 12.5% del proprio premio, o un 10% al lavoratore che destinerà almeno il 25% del premio al welfare.

 

Condividi

Leave A Reply

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code