Sindacato Lavoratori Comunicazione Palermo

Almaviva: domani convocazione in Assessorato

Almaviva: domani convocazione in Assessorato

Nov 7, 2018

Domani 8 Novembre alle ore 15,00 presso l’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, si terrà una convocazione relativa alla vertenza Almaviva.

Di seguito la lettera inviata dalla Segreteria Provinciale SLC CGIL Palermo e dalle RSU SLC CGIL e la Convocazione arrivata in data odierna.

 

Palermo, 7 Novembre 2018

Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro

Dipartimento Regionale del Lavoro

Via Praga, 29 Palermo

Alla c.a. Dott.ssa Garoffolo Francesca

Dirigente Generale

E.p.c.

Confindustria Sicilia

Almaviva Contact S.p.A.

Dott.ssa Carla Pallotta

Dott. Michele Svidercoschi

Dott. Giulio Palmieri

Assessorato Regionale Famiglia Politiche Sociali e Lavoro

Via Trinacria, 46

Comune di Palermo

Assessora Giovanna Marano

 

Oggetto: Convocazione Almaviva

 

La scrivente O.S. apprende di una comunicazione da parte dell’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro (Prot. 39207 del 5/11/2018), con oggetto la Convocazione delle Organizzazioni Sindacali Almaviva prevista per il giorno 8 Novembre 2018.

E’ inaccettabile che la Convocazione non sia stata estesa alla Segreteria SLC CGIL Palermo, ma soprattutto che il collegio RSU non figuri fra i destinatari della convocazione sindacale.

A tal proposito ci preme sottolineare, come previsto dall’Accordo Interconfederale che regola la rappresentanza, l’importanza del ruolo delle RSU quali uniche figure sindacali ad essere realmente titolate a sottoscrivere o meno accordi che disciplinano la vita lavorativa all’interno di un’azienda.

La mancata convocazione del collegio RSU o di una parte di esso, trattandosi di un organismo unitario e non divisibile, rischia oltre che delegittimare alcuni dei componenti democraticamente eletti, di privare della propria rappresentanza un significativo numero di lavoratori di Almaviva Palermo, cosa questa, di estrema gravità circa il rispetto delle regole democratiche.

Non siglare un accordo o non condividere un percorso non può e non deve trasformarsi in una esclusione di fatto nei confronti di chi esprime dissenso. Tutto ciò potrebbe diventare una deriva autoritaria ed una coercizione verso un processo di allineamento a progetti non condivisi.

La SLC CGIL, pertanto, richiede la corretta applicazione delle regole sulla rappresentanza per qualunque convocazione, discussione, decisione, trattativa o iniziativa che coinvolga i lavoratori che la scrivente rappresenta.

Certi di un Vostro cortese riscontro, porgiamo cordiali saluti.

La Segreteria SLC CGIL Palermo e le RSU SLC CGIL Almaviva

In allegato la lettera inviata dalla Segreteria SLC CGIL e dalle RSU SLC CGIL all’Assessorato Regionale al Lavoro e la Convocazione ricevuta in data odierna

Lettera all’Assessorato per Almaviva

Convocazione Almaviva

Condividi

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code